“Tokio Express”

Vorremmo oggi presentarvi uno scrittore giapponese degli anni Cinquanta, appena pubblicato da Adelphi, Seicho Matsumoto. Il suo libro più importante è Tokio Express ed è soltanto all’apparenza un giallo. In realtà nasconde molti elementi in più rispetto alla narrativa di genere tradizionale. Due giovani vengono trovati morti (e tutti pensano a un doppio suicidio d’amore) vicino a una spiaggia ma la polizia non sembra convinta e userà l’orario dei treni che la coppia sembra aver preso da Tokio per confrontarne gli spostamenti e districare la matassa. Seicho Matsumoto ha scritto questo romanzo nel 1958 ed è stato tradotto da Adelphi nel 2018 che ha pubblicato anche il suo La ragazza del Kyushu. Lo consigliamo a tutti i lettori curiosi, sia agli amanti del gialli che a quelli interessati a un tipo di letteratura da noi sconosciuta. Buona lettura.