Scelto per voi. “Il gioco di Gerald” di Stephen King

Vittima dell'ennesima fantasia erotica del marito Gerald, Jessie, anche se ammanettata al letto, riesce ad allontanarlo con un calcio. Lui muore improvvisamente di infarto e Jessie rimane sola e bloccata nella casa sul lago, con unici compagni un cane randagio affamato e un'ombra inquietante che si proietta nella stanza. Una serie di immagini spaventose sommate al dolore fisico e alla paura, ma proprio quando tutto sembra ormai perduto, ecco emergere una possibilità di salvezza ...

S. King, Il gioco di Gerald, Milano 1992.

 

gerald2