Dave Eggers

Dave Eggers, che ha disorientato la critica con "L'opera struggente di un formidabile genio" (2000), sul Venerdì di Repubblica di ieri parla del suo nuovo romanzo Circle e del complesso rapporto con la tecnologia.