“Anemone”, poesie.

Tragopano Edizioni è orgogliosa di pubblicare la prima raccolta di poesie di Miriam Di Miceli, "Anemone." La presentazione in quarta di copertina e la prima poesia intitolata "Introduzione," sono indicative del percorso poetico dell'autrice:

Quarta di copertina

"Scrivere è come il sale,
Medicina e veleno,
La goccia che scende,
Che sale.
La mia dipendenza da te

Introduzione:

" La mia giornata
non è cominciata,
nessuna penna funziona.
Impazzisco nevrosi. "
(…)

continua a p. 9

 

Novembre

" Pomeriggi di Novembre,
cromatismo concentrato nel cuore infranto di ciliegie in coppia,
che regalano scene di inverno,
in un lento fogliame carotideo
che si propone tappeto,
guida benedetta, su questa fiaba che non conosco."

.cop

 

M. de Miceli, "Anemone", Tragopano Edizioni, Venezia 2017.