A cento anni dalla nascita di Charles Bukowski

Il 16 agosto 1920 nasceva in Germania Charles Bukowski, scrittore e poeta autodidatta di cui è impossibile in poche righe riassumerne lo stile, l’amor per l’alcool e la figura di John Fante che considerava il suo maestro. Degno di nota è anche il rapporto complesso che lo legava agli autori della Beat Generation. A noi piace ricordarlo con questa poesia, un inno alla vita.

Il cuore che ride

La tua vita è la tua vita.
Non lasciare che le batoste la sbattano nella cantina dell’arrendevolezza.
Stai in guardia.
Ci sono delle uscite.
Da qualche parte c’è luce.
Forse non sarà una gran luce ma la vince sulle tenebre.
Stai in guardia.
Gli dei ti offriranno delle occasioni.
Riconoscile, afferrale.
Non puoi sconfiggere la morte ma puoi sconfiggere la morte in vita, qualche volta.
E più impari a farlo di frequente, più luce ci sarà.
La tua vita è la tua vita.
Sappilo finché ce l’hai.
Tu sei meraviglioso gli dei aspettano di compiacersi in te.”