“Io la troverò” di Romano De Marco. Milano Noir.

“Era il miglior poliziotto di Milano, finché non è sprofondato all’inferno”. Così recita l’incipit del nuovo romanzo dell’abruzzese, da tempo trasferitosi a Milano, Romano de Marco “Io la troverò”. In una Milano nera e maledetta che forgia, spesso piegandola, la vita dei suoi abitanti, l’ex poliziotto Marco Tanzi si aggira senza meta, dopo aver perso il lavoro e il rispetto della famiglia, completamente avvolto nei fumi dell’alcool. Per una serie di reati di cui si è macchiato mentre era in servizio ha passato sette anni in carcere e